6 passi per diventare un perfetto Cortador di Prosciutto & Spalla!

Tagliare i prosciutti e le spalle con osso è una vera e propria arte con competizioni a livello internazionale, dove ogni appassionato e professionista si cimenta per diventare un perfetto Cortador.

Ti diamo qualche consiglio per farlo al meglio in modo da stupire i tuoi ospiti in occasione delle festività!

Prima di cominciare, sappi che non esiste il taglio perfetto senza gli strumenti adeguati, quindi procurati una morsa ed un coltello ben affilato (meglio se a lama alveolata).

1 – Posiziona il prosciutto o la spalla sulla morsa di supporto con l’unghia rivolta verso l’alto.

2 – Incidi il prosciutto o la spalla con il coltello a 3 dita di distanza dall’osso vicino all’unghia.

3 – Togli la cotenna e lo strato di grasso esterno e mettili da parte (ti serviranno per conservarlo al meglio: VEDI PUNTO 5)

4 – Taglia il prosciutto o la spalla in direzione contraria all’unghia mantenendo il polso ben saldo per eseguire un taglio uniforme, lasciando la superficie piana e più dritta possibile.

5 – Utilizza il grasso tenuto da parte in precedenza per ricoprire il prosciutto o la spalla, una volta finito di affettare. In questo modo, la carne si conserverà perfettamente senza seccarsi.

6 – Conserva il prosciutto o la spalla in un luogo fresco e asciutto.

Degusta questa prelibatezza iberica gourmet con delle mandorle fritte salate e un calice di Cava Gran Reserva in abbinamento.