L’antica tradizione dolciaria spagnola

Da Alicante a Jijona, il migliore torrone iberico

Mandorle, miele e zucchero sono gli ingredienti principali del torrone, una delizia antica, le cui prime attestazioni certe risalgono al XV secolo. In origine sono stati gli arabi a importarlo lungo le coste del Mediterraneo, o almeno questa è la teoria più accreditata.

Oggi, la Spagna risulta il primo produttore al mondo di torrone, che è uno dei dolci spagnoli più caratteristici del periodo natalizio.

Le varietà più diffuse e famose sono il torrone di Alicante e quello di Jijona. Queste due città distano solo 30km l’una dall’altra, ma il torrone che producono non potrebbe essere più diverso.

Il torrone di Alicante ha una pasta molto dura e croccante, che valorizza al massimo la qualità della mandorla Marcona. Il torrone di Jijona invece ha una consistenza molto tenera, quasi cremosa.

Le due varianti si differenziano principalmente per la cottura dell’impasto, che varia da un minimo di 2 ore a un massimo di 12.