Qual è la differenza tra Pata Negra e Jamón serrano?

Le differenze tra Prosciutto iberico Pata Negra e Jamón Serrano riguardano principalmente la razza del maiale e la sua alimentazione. Queste giustificano ampiamente la differenza di prezzo tra prosciutto iberico Pata Negra e Jamón Serrano.
Le caratteristiche organolettiche del prosciutto sono l’odore, il colore, il sapore e la consistenza, e il prosciutto iberico 100% Bellota è insuperabile: chi ha avuto la fortuna di provarlo lo può confermare.

 

La razza del maiale

Il Prosciutto iberico è ottenuto da maiali con almeno un 50% di geni di pura razza iberica, che possono essere incrociati unicamente con Duroc bianco. (Per approfondire, leggi questo articolo.)
Il prosciutto che non rispetta questa caratteristica è chiamato Jamón Serrano. Questo infatti viene prodotto con qualsiasi razza di maiale, o con maiale iberico ma in percentuale inferiore al 50%.

L’alimentazione

L’alimentazione del maiale è determinante per il gusto del prosciutto. Il prosciutto iberico 100% Bellota, il più pregiato tra i prosciutti iberici, si distingue per il solo utilizzo di ghiande durante la fase di ingrasso allo stato brado, ed è questa particolare dieta che influisce maggiormente sull’inconfondibile sapore del Pata Negra e sulla sua particolare consistenza.

I maiali utilizzati per produrre lo Jamón Serrano vengono invece alimentati principalmente con mangimi per tutta la fase di ingrasso.

Anche se di qualità inferiore al Pata Negra, è importante sottolineare che Cuore Iberico si impegna a privilegiare un prodotto tradizionale e di qualità, proveniente dall’Andalusia e in particolare dalla zona montuosa della Sierra Morena, contesto ideale per un eccellente processo di stagionatura.